A.S. Ticinia Robecchetto Seconda Categoria stagione 2012 - 2013

Presentato il nuovo gruppo della Prima Squadra.
Una compagine di esperienza e giovani, sotto la guida di mister Fortunato.

L'obiettivo: vincere il campionato.

Robecchetto - La Prima Squadra della Ticinia

L’obiettivo è solo e soltanto uno: vincere il campionato e salire in Prima Categoria. Ma, niente play off “Vogliamo la promozione diretta”. Gianluigi Biondi, direttore sportivo della Ticinia Robecchetto, non ha dubbi “Abbiamo cercato di costruire una squadra ben organizzata in ogni reparto – dice – Ci sono giocatori che avranno il compito di fare da guida al gruppo, ed altri che, invece, si stanno inserendo nell’organico; tutti di ottime qualità e capacità”. Insomma, un mix di esperienza e giovani, la Prima squadra della storica società di calcio del nostro territorio riparte proprio da qui. “Nello specifico – continua Biondi – ci sono alcuni veterani, poi diversi ragazzi classe ’91, ’92 e ’93. Gli arrivi sono stati mirati, si è lavorato per costruire una compagine che potesse essere protagonista nella nuova stagione e guardando, contemporaneamente, anche al futuro. Se ci sarà il salto di categoria, infatti, avremmo, già, a disposizione una formazione che potrebbe tranquillamente “dire la sua”. I giocatori hanno le potenzialità per fare un'annata importante”. Un organico di livello, dunque, così come di livello è anche l’allenatore. La scelta della dirigenza è andata su Emenuele Fortunato, un tecnico che, come spiega lo stesso direttore sportivo: “Conosce molto bene i nostri campionati ed ha un ottimo curriculum alle spalle. Sa, inoltre, motivare gli atleti, valorizzandoli e dando a ciascuno di loro gli stimoli necessari”. Tutto pronto, dunque, la Ticinia non vede l’ora di scendere in campo per centrare quel traguardo che si chiama, appunto, salto di categoria. “La priorità è questa – conclude Biondi – Saranno, comunuque, da una parte il terreno di gioco, dall’altra, soprattutto, il tempo ad avere l’ultima parola. Noi ci impegneremo al massimo e affronteremo ogni sfida con la giusta determinazione e concentrazione. Le valutazioni le faremo giornata dopo giornata, ora dobbiamo solo pensare a prepararci nel migliore dei modi. Siamo sicuri che lavorando con costanza e attenzione potremo toglierci parecchie soddisfazioni”. C’è un nuovo anno ai blocchi di partenza che chiama... la Ticinia Robecchetto risponde “presente”. Ecco, dunque, la Prima squadra che si appresta a cominciare il campionato: Giovanni Lucisano, Massimiliano Margagliotti, Moris Ferrario, Davide Morstabilini, Andrea Lupi, Ivan Pogliani, Stefano Danesi, Luca Previderio, Alessandro Talpo, Stefano Lovati, Federico Ribero, Daniele Fabrizio, Andrea Celentano, Andrea Galleani, Davide Bianchimano, Stefano Colombo, Fabio Avitabile e Nuno Pereira. Il mister, come detto, sarà Emanuele Fortunato, mentre nello staff: Marco Melioli (allenatore portieri), Michele Fortunati (massaggiatore), Gianluca Lazzati (fisioterapista), Mirko Fortunati (accompagnatore) e Giuseppe Oresti (guardalinee). (Foto di Franco Gualdoni)