Staff tecnico soddisfatto per l'impegno della squadra

"Campionato coronato di successi per gli atleti dei Giovanissimi 88"

" E nel fine settimana avrÓ inizio il Torneo internazionale ad Arluno"

Stagione pi¨ che positiva per la formazione Giovanissimi '88, prima e unica squadra dell' A.S. Ticinia Robecchetto impegnata a disputare il campionato Regionale.

Dopo il primo posto ottenuto nella scorsa stagione dai Giovanissimi '87 nel Campionato Provinciale, i ragazzi dell' 88 hanno raccolto la pesante ereditÓ con serietÓ e si sono dimostrati all'altezza dell'impegno. Domenica dopo domenica la formazione si Ŕ contesa i 3 punti della vittoria, scontrandosi con squadre di ottimo livello e giocando sul campo in maniera sempre egregia. I risultati parlano chiaro: i Giovanissimi 88 si sono piazzati a metÓ classifica con 36 punti e una differenza reti di +7. Parte del merito va sicuramente alla societÓ Ticinia, che ha rinforzato la rosa di Robecchetto con giovani atleti del circondario. La formazione Ŕ stata affidata allo staff tecnico del mister Boldrini e del vice Brusati sotto la supervisione del direttore sportivo Paolo Merli; i dirigenti della Ticinia si ritangono molto soddisfatti dell'affiatamento del gruppo, convinti di avere una buona squadra anche per il prossimo campionato.

Il mister Boldrini, all'uscita degli spogliatoi dopo l'ultima partita di campionato vinta per 0-1 sul campo del Lorenteggio, dichiara:"L'esperienza con i Giovanissimi 88 Ŕ stata molto buona, e ringrazio la societÓ e i ragazzi per la fiducia datami. Non Ŕ stato facile gestire la squadra data anche l'etÓ degli atleti, sempre pi¨, giustamente, impegnati dalla scuola ma anche attratti da divertimenti. E' stata necessaria una buona dose di pazienza e una forte preparazione atletica per sopperire qualche carenza tecnica e fisica. Adesso per˛ viglio pensare ai prossimi tornei estivi nei quali saremo impegnati".

Sabato 19 e domenica 20 i Giovanissimi 88 parteciperanno infatti al Torneo Internazionale di Arluno, dove incontreranno al Centro sportivo di Vittuone i coetanei vittuonesi, gli spagnoli del Pueblonuevo, gli olandesi del WVVZ e i belgi del RU Auderghem.