28.02.2009 JUNIORES TICINIA, PARI AD ARLUNO

Il Ticinia ottiene un buon punto nella delicata trasferta di Arluno, contro
una delle squadre più quadrate del girone.
Ticinia che deve rinunciare agli infortunati De Pace, Rizzi, Bestetti e
Corioni con Contino tenuto a riposo per tutto il primo tempo  a causa di un indolenzimento muscolare.
Parte bene l’Arlunese ma i biancoazzurri di mister Vismara – a cui si è
aggiunto Gianlucas Baraterio come secondo allenatore dal mese di Febbraio 2009
– tengono botta agli avversari.
Fino al 20’ quando, su un cross innocuo difesa e portiere si distraggono ed
il numero 8 avversario corregge in rete di testa scavalcando Battaglia.
Il Ticinia prova a reagire e Torretta chiama il portiere avversario al
miracolo con un gran tiro da sinistra. Poi Cardani e  Giangrasso ci provano, ma
senza fortuna, con tira da fuori.
L’Arlunese al 35’ colpisce anche un palo con un tiro sporco dal limite dell’ area.
Nella ripresa entra Contino per Morelli, pure lui infortunatosi.
Il Ticinia preme in forcing e colpisce una traversa su un gran tiro da fuori di Torretta a portiere battuto.
Poi tre calci d’angoli di fila che non producono risultati. Anzi sul
ribaltamento di fronte è sempre il numero 8 dell’Arlunese che con una
progressione di 70 metri va a segnare un gran gol.
La gara sembra finita: l’Arlunese in contropiede colpisce anche un palo.
Per il Ticinia entra Ervis e la gara cambia. La sua vivacità atletica mette
in pericolo la difesa ospite.
Ci vuole però una gran giocata di Ardito che salta 5 avversari e da fuori
calcia imparabilmente per accorciare le distanze.
Il Ticinia ci crede e con Torretta direttamente su punizione acciuffa il
pari.
La gara resta viva per gli ultimi quindici minuti, dove però non si
registrano grosse occasioni.
Una grande prova di carattere per il Ticinia meno bello dell’Arlunese ma alla fine altrettanto efficace.
Solo in parte gli uomini del diesse Rocchi si rifanno di una immeritata
sconfitta otttenuta nel girone di andata.

da www.vismasport.tk